Merano e Burgraviato

 


Qual è il ruolo della città rispetto al Burgraviato? Il workshop, organizzato nel novembre del 2002, ha cercato di stabilire la portata della “responsabilità” meranese rispetto al suo circondario, inteso soprattutto come cintura dei paesi immediatamente confinanti (Scena, Tirolo, Marengo). Non estranea a queste dinamiche, la Provincia – intesa sia come realtà istituzionale sia come provincia in senso geografico – gioca comunque un ruolo determinante, soprattutto nell’affermazione di linee e scelte di tipo economico-politico che vanno ad investire la realtà burgraviale. Il Burgraviato, realtà sovracomunale, da un lato ha dunque contribuito a sostenere la tradizione meranese per esempio con l’ottimizzazione dei servizi periferici, ma dall’altro – qui il nodo della tematica – ha prodotto uno spostamento del baricentro, anche identitario, della città verso i suoi satelliti. Il processo di “sbilanciamento”, rispetto al 2002, è ancora in corso e il tema non ha affatto perso di attualità: la crisi del ruolo di Merano è una realtà che sempre più va affermandosi e rispetto alla quale va riposta nuova attenzione.